Crediti Formativi Periti Industriali

Un professionista ben formato è sicuramente una garanzia per un lavoro di buona qualità.

Crediti Formativi Periti Industriali

Unione Professionsiti, autorizzata dal Consiglio Nazionale dei Periti Industriali a svolgere attività di formazione, è felice di poter offrire un servizio fondamentale. Grazie alla serietà, alla competenza e alla professionalità che da sempre contraddistinguono i nostri corsi, Unione Professionisti è oggi uno tra i pochi enti autorizzati in Italia a fornire la formazione certificata nel sistema della formazione continua dell’ordine dei Periti Industriali.

Scopri come ottenere i crediti formativi.

L’autorizzazione prevede l’attribuzione di crediti formativi e riguarda la progettazione dell’evento, l’erogazione del servizio, l’organizzazione e tutto il necessario per l’adempimento dell’attività formativa. Ecco l’elenco di tutti i corsi, con il numero dei crediti formativi CNPI riconosciuti ai Periti Industriali.

* CNGeGL: I CFP potranno essere riconosciuti a discrezione dai singoli Collegi territoriali ai geometri che avranno presentato, attraverso la procedura informatica disponibile sul SINF, l’attestato di partecipazione al corso.
* CNAPPC: Corso in fase di accreditamento.
* CNI: Corso in fase di accreditamento.

Crediti Formativi Periti Industriali: le FAQ

  • A quali sanzioni vanno incontro i periti industriali che non conseguono i crediti formativi previsti?
  • I periti industriali che non conseguono il numero di CFP entro il termine previsto vanno incontro a sanzioni quali:

    • avvertimento per chi accumula meno di 90 CFP e/o meno di 15 CFP deontologici in 5 anni;
    • censura per chi accumula meno di 40 CFP in 5 anni;

    sospensione di 1 mese per chi accumula meno di 20 crediti formativi in 5 anni.

  • Quando si può richiedere l’esonero dall’obbligo di conseguire i crediti formativi per periti industriali?
  • Esistono delle condizioni che permettono al professionista di richiedere l’esonero dall’obbligo di formazione continua. È possibile richiederlo in caso di:

    • gravidanza, maternità o paternità e fino al compimento dei 3 anni di età del figlio;
    • interruzione dell’attività professionale per un periodo di almeno 4 mesi consecutivi;
    • grave malattia e/o intervento chirurgico;
    • altri motivi gravi e documentati, diversi da quelli espressi.

    La riduzione dei CFP da conseguire è determinata dalla durata mensile dell’esenzione.

  • Come funzionano i corsi online per periti industriali?
  • I corsi online per periti industriali rappresentano uno tra i metodi più semplici e veloci per ottenere crediti formativi riconosciuti dal CNPI. Per poterli ottenere è necessario avere un pc, un tablet oppure uno smartphone e una connessione ad internet. In questo modo il professionista potrà gestire in modo autonomo le proprie ore di studio compatibilmente con la sua attività lavorativa.

  • Quanti crediti formativi si possono conseguire con i corsi online per periti industriali?
  • Secondo il regolamento i corsi di formazione per periti industriali in FAD consentono di conseguire 1 CFP per ogni ora. In caso di corsi di formazione online con esame finale è possibile, oltre al riconoscimento di 1 CFP/ora, ottenere il rilascio di 3 CFP per il superamento dell’esame.

  • Quanti crediti formativi all’anno per i periti industriali?
  • Il regolamento stabilisce che i periti industriali sono tenuti a conseguire 120 CFP nell’arco di 5 anni. Tra questi, almeno 15 CFP devono provenire da materie deontologiche. Esiste inoltre un numero minimo di crediti formativi da raggiungere ogni anno che equivale a 15 CFP di cui 3 CFP deontologici.

  • Come si ottengono i CFP per periti industriali?
  • Per adempiere all’obbligo formativo, i periti industriali potranno partecipare ad attività ed eventi formativi accreditati e regolarmente  riconosciuti dall’ordine del CNPI. La partecipazione a questi eventi permette il rilascio di crediti formativi pari a 1 CFP per ogni ora. Esistono delle eccezioni che prevedono un numero maggiore di CFP rilasciati per ogni ora, come nel caso di corsi di formazione online con esame finale.

  • Cosa si intende per crediti formativi professionali per periti industriali?
  • I CFP sono necessari per ogni professionista iscritto all’albo per attestare l’avvenuto svolgimento delle attività di formazione continua, come previsto dal D.P.R. n. 137/2012 per tutte le professioni regolamentate. Per i periti industriali iscritti all’albo del CNPI il conseguimento dei crediti formativi professionali è considerato  un obbligo necessario per esercitare regolarmente la propria professione.

    error: Ops I nostri contenuti sono protetti