Gestione della manutenzione

La manutenzione degli asset industriali come vantaggio competitivo per l’azienda

Corso Gestione della manutenzione Formazione Executive

Categoria:

68

Grazie a un’adeguata manutenzione degli asset industriali è possibile mantenere e migliorare il valore e la competitività di un’impresa. L’integrazione degli strumenti e dei metodi legati all’Industria 4.0 nella linea produttiva delle aziende, inoltre, sta spostando il compito dei dipendenti che operano nell’area della manutenzione e del ciclo di vita degli asset da pianificatori ed esecutori degli interventi stessi ad analisti e decisori degli interventi da realizzare, sulla base dei dati provenienti dai macchinari e dagli impianti gestiti.

Alla luce di queste considerazioni, è stata redatta la norma ISO 55000 – Sistemi di gestione del patrimonio, in cui si pone l’attenzione sul ruolo strategico dell’asset management e sul “circolo virtuoso” attuabile. L’obiettivo è quello di aiutare a impiegare al meglio le risorse di una azienda, a proteggerne il patrimonio e a creare valore dalle sue attività, nonché di creare figure in grado di coordinare tale organizzazione del ciclo di vita del bene industriale.

Il corso ha una durata di 40 ore; le lezioni si svolgeranno in aula, dalle 9:00 alle 18:00 nei giorni e nella sede prescelti dal corsista in fase di iscrizione.

Il corso è organizzato da TÜV Italia e viene svolto da un docente qualificato TÜV Italia.

Al corsista verranno forniti la dispensa contenente le slide del corso e un quaderno ad uso didattico, contenente copia delle norme necessarie per lo svolgimento del corso, da restituire alla fine del corso.

Il corso offre i seguenti crediti ai fini lavorativi:

  • Crediti formativi professionali validi ai fini dell’aggiornamento obbligatorio per gli Ingegneri

  • Crediti validi ai fini dell’aggiornamento obbligatorio delle figure professionali per la prevenzione e protezione dei lavoratori (D.Lgs 81/08 e ssmm)

Programma

Modulo 1 (8 h) – Il sistema di gestione della manutenzione: criteri di progettazione

  • I requisiti di un Sistema di Gestione della Manutenzione

  • Organizzazione

  • Beni di manutenzione

  • La gestione dei costi della manutenzione

  • La gestione dei materiali di manutenzione

  • I contratti con terzi e il Service Level Agreement

  • Ingegnerizzazione della manutenzione

  • La progettazione degli indicatori di manutenzione

  • Normativa, ruoli e responsabilità in ambito sicurezza, salute e ambiente

  • La valutazione dei risultati

  • Caso studio

Modulo 2 (8 h) – Ingegneria di manutenzione

  • Introduzione all’ingegneria di manutenzione

  • Politiche e costi di manutenzione

  • Analisi affidabilistica: Weibull analysis

  • Metodologia FMECA

  • Analisi affidabilistica di sistema

  • Ottimizzazione dei costi di manutenzione

  • Caso studio

Modulo 3 (8 h) – Gli indicatori di prestazione della manutenzione (KPI)

  • Il sistema per la gestione degli indicatori di manutenzione

  • Architettura degli indicatori

  • Indicatori economici

  • Indicatori tecnici

  • Indicatori organizzativi

  • Metodologia per la scelta e l’utilizzo degli indici di prestazione per la manutenzione

  • Caso studio

Modulo 4 (8 h) – Le tecniche della manutenzione predittiva e proattiva

  • Introduzione alle politiche manutentive

  • La manutenzione predittiva

  • Analisi vibrazionale nella manutenzione predittiva

  • L’analisi dei lubrificanti nella manutenzione predittiva

  • La termografia infrarossa nella manutenzione predittiva

  • L’analisi agli ultrasuoni nella manutenzione predittiva

  • L’analisi dei motori elettrici nella manutenzione predittiva

  • Le tecniche non distruttive nella manutenzione predittiva

  • Caso studio

Modulo 5 (8 h) – Metodi e Strumenti per la Smart Maintenance

  • Principi base

  • Metodi e strumenti avanzati per la manutenzione predittiva

  • La manutenzione proattiva

  • L’Internet of Things

  • La realtà aumentata per la gestione della manutenzione

  • La gestione della manutenzione nell’Industria 4.0

Destinatari

Il percorso di formazione Executive è rivolto a tutte le figure professionali tecniche e manageriali che intendono approfondire i temi relativi alla manutenzione in modo concreto e normato, con l’obiettivo di acquisire nuove conoscenze tecniche e manageriali.

Si individuano in particolare le seguenti figure:

  • responsabili di manutenzione

  • ingegneri di manutenzione

  • professionisti operanti nell’area della gestione e manutenzione degli impianti industriali

Prerequisiti

Il corso è rivolto ad operatori con comprovata esperienza nel settore.

Attestati

Attestato di partecipazione (non è previsto l’esame finale)

Attestato di competenza (a fronte del superamento dell’esame finale)

Sedi e date del corso

Sede: MIlano
Data: 15-16/10 e 29-31/10/201
* campi obbligatori

Desidero ricevere informazioni relativa alla seguente sede e data

Condividi questo corso

Corsi in aula
in collaborazione con TÜV Italia Akademie
corsi correlati