Tecniche per la qualità: il metodo FMEA

La tecnica FMEA (Failure Mode and Effect Analysis)

Corso Tecniche per la qualità: il metodo FMEA

Categoria:

34

La FMEA (Failure Mode and Effect Analysis) è una metodologia di analisi che si concentra sulle modalità di guasto o di difetto di un processo, prodotto o sistema. Di derivazione aeronautica, automotive e medicale, questa tecnica consente di approcciare l’analisi dei rischi di un prodotto o di un processo (nuovo o modificato) mettendo i dati in relazione con gli indici relativi e determinando le contromisure possibili per ridurre progressivamente l’indice globale di rischio dell’intero progetto di un prodotto o di un processo produttivo.La tecnica è applicabile a qualsiasi settore merceologico, incluso quello dei servizi.

Il corso si prefigge di illustrare nel dettaglio la metodologia FMEA, fornendo le conoscenze necessarie per individuare il modo di guasto, stabilire le priorità d’intervento e verificare l’efficacia delle azioni correttive e preventive adottare. Il programma prevede anche la simulazione concreta dell’utilizzo del metodo appreso.

Il corso ha una durata di 8 ore; le lezioni si svolgeranno in aula, dalle 9:00 alle 18:00 nel giorno e nella sede prescelti dal corsista in fase di iscrizione.

Il corso è organizzato da TÜV Italia e viene svolto da un docente qualificato TÜV Italia Akademie.

Al corsista verrà fornita la dispensa contenente le slide del corso.

Programma

  • La Metodologia FMEA: significato, finalità ed affidabilità

  • FMEA di progetto (DFMEA), FMEA di processo (PFMEA) e loro legami

  • Il gruppo di lavoro FMEA

  • Metodologia di applicazione dell’FMEA:
    • Individuazione dei prevedibili modi di guasto: quali documenti utilizzare

    • Individuazione dei potenziale effetti del guasto

    • Indice di gravità dell’effetto del modo di guasto

    • Individuazione delle cause di guasto

    • Indice di probabilità di verificarsi della causa del modo di guasto

    • Misure di controllo previste

    • Indice di rilevabilità

    • Priorità di rischio (FMEA di progetto)

    • Azioni correttive/preventive

Destinatari

Responsabili assicurazione qualità, responsabili di produzione, responsabili dell’ufficio tecnico, responsabili della ricerca e sviluppo, responsabili dell’ingegnerizzazione, e della logistica.

Prerequisiti

Nessuno.

Attestati

Attestato di frequenza.

Sedi e date del corso

Sede: Vicenza
Data: 24/10/2018
Sede: Bologna
Data: 14/11/2018
Sede: Milano
Data: 04/12/2018
* campi obbligatori

Desidero ricevere informazioni relativa alla seguente sede e data

Condividi questo corso