Corso Di Realtà Aumentata

  • 7751

Crediti formativi riconosciuti

CFP CNAPPC6
CFP CNPI12
CFP CNPA-
CFP CNI5
CFP CNGeGL-

Descrizione corso

La realtà aumentata, o augmented reality, è una giovane disciplina informatica che si occupa della sovrimpressione di contenuti digitali al mondo reale osservato. Questa disciplina studia sistemi proiettivi in grado di incrementare la realtà con contenuti digitali e potrebbe definirsi come la capacità di sovraesporre alla realtà osservata dal soggetto un insieme di informazioni relative al contesto. In sintesi, la percezione di un fruitore di realtà aumentata, viene aumentata dalla presenza di oggetti virtuali nel suo campo visivo, arricchendo la visuale osservata di informazioni supplementari digitali o di contenuti complessi di grafica 3D. Quindi, reale e virtuale apparentemente coesistono nella scena osservata e l’utente può muoversi tranquillamente nello spazio reale, osservando gli oggetti virtuali da vari punti di vista e/o muovendoli spazialmente. In applicazioni avanzate, tale visualizzazione tecnologica può essere anche interattiva, grazie all’impiego di opportuni sensori.

Obiettivi professionali.

La possibilità di gestire agevolmente la nuova tecnologia, consente ai tecnici di presentare il progetto al proprio cliente in modalità totalmente inconsueta, attraente e interattiva.
Nel corso di realtà aumentata vengono forniti gli elementi di orientamento e gli approcci più condivisi, utili per stimare e capire il valore aggiunto della tecnologia rispetto ai propri obiettivi. Vengono inoltre fornite le competenze operative necessarie per divenire progettista di realtà aumentata ed essere pertanto subito operativo sul mercato, per poter cogliere le tantissime opportunità che si stanno prospettando con la veloce maturità di questa innovativa tecnologia di visualizzazione interattiva.

Obiettivi formativi.

La finalità del ciclo di lezioni del corso realtà aumentata è quella di consentire ai partecipanti di addentrarsi nella tematica delle applicazioni progettuali di realtà aumentata, in cui l’utente possa visualizzare il reale e il virtuale compresente nella scena osservata, il tutto fuso armoniosamente e con un buon grado di integrazione tra dati digitali e scena osservata.

Requisiti tecnici.

Computer con connessione internet ADSL o altro. Si richiede un agevole uso dei sistemi operativi più diffusi (Windows, OS ecc.), nozioni di informatica di base e la conoscenza di almeno un software tra quelli dedicati alla modellazione (es. Rhinoceros, 3DS Max) e di un software di fotoritocco (Photoshop, Inkscape ecc.). Verranno utilizzate tecnologie sviluppate specificamente per creativi e designer, pertanto non saranno richieste competenze di programmazione.

A chi si rivolge il corso.

Il corso è destinato a:

  • architetti, ingegneri, geometri che abbiano maturato esperienza nel campo della rappresentazione tridimensionale, per finalità tecniche o pubblicitarie.

Richiedi maggiori informazioni su questo corso e visualizza la demo!

Inviatemi informazioni sui seguenti corsi: